Photo Credit: Veronica San Giorgi
itinerari / Fuori porta

Un tuffo nel medioevo sul Cammino di San Jacopo

Da Pistoia a Serravalle sulle orme degli antichi pellegrini

Pistoia
Serravalle Pistoiese

 

Home / itinerari / Un tuffo nel medioevo sul Cammino di San Jacopo

itinerari
Fuori porta
Tappe
4
lunghezza
13 km

Il Cammino di San Jacopo ci permette di scoprire alcune tra le più interessanti città d’arte della Toscana, percorrendo una via dalle antichissime origini le cui storie si perdono nei secoli.

 

Sin dal Medioevo pellegrini e mercanti viaggiavano su queste strade, rese celebri dalla presenza della reliquia dell’Apostolo Jacopo, giunta a Pistoia dalla Galizia nel 1144.

Da quel momento, la cittadina guadagnò un lustro tale da divenire tappa d’obbligo per i pellegrini italiani diretti a Santiago de Compostela, guadagnandosi così l’appellativo di “piccola Santiago”.

Il Cammino di San Jacopo, oggi riscoperto e valorizzato, collega Firenze a Livorno, passando per Prato, Pistoia, Lucca e Pisa, regalandoci degli scorci paesaggistici indimenticabili.

Tappe itinerario

 

Cattedrale di San Zeno

Pistoia
TAPPA 1

Cattedrale di San Zeno

Entrando nella Cattedrale di San Zeno, in piazza del Duomo, ci immergiamo in un’atmosfera antica, ricca di devozione. Da ammirare gli intarsi dell'Altare Argenteo e il prezioso reliquiario che custodisce la reliquia di San Jacopo, capolavoro di oreficeria di Lorenzo Ghiberti.  All'esterno, di fronte alla Porta Santa, troviamo la Rosa dei Venti, nella quale è incastonata la conchiglia del pellegrino, e, in corrispondenza con Via degli Orafi, il cippo jacopeo, che indica la distanza da Pistoia a Santiago de Compostela.
 

Museo dello Spedale del Ceppo

Pistoia
TAPPA 2

Museo dello Spedale del Ceppo

Luogo irrinunciabile per la storia del pellegrinaggio è lo Spedale del Ceppo, fondato nel Duecento, famosissimo per il caratteristico fregio policromo in terracotta robbiana che decora il portico. L'ex complesso ospedaliero ospita oggi il Museo dello Spedale del Ceppo.
 

Pieve di San Michele a Groppoli

Pistoia
TAPPA 3

Pieve di San Michele a Groppoli

Da Pistoia, percorrendo il Cammino di San Jacopo, si giunge alla Pieve di San Michele a Groppoli, immersa tra gli uliveti in una quiete senza tempo. Originario del XII secolo, l'edificio religioso in stile romanico è dedicato a San Michele Arcangelo e ci sorprende con una bella facciata di alberese che presenta delle decorazioni in stile pisano, con delle formelle in marmo bianco e verde.
 

Serravalle Pistoiese

Pistoia
Serravalle Pistoiese
TAPPA 4

Serravalle Pistoiese

Serravalle Pistoiese è un punto di frontiera tra la Val di Nievole e il territorio pistoiese. I resti delle antiche fortificazioni che ancora oggi ammiriamo, la Torre del Barbarossa e la Rocca Nuova, testimoniano la sua importanza strategica e ci riportano a un passato bellicoso sin dai tempi dei Longobardi. Nelle vicinanze sorse un imponente edificio costruito dai Cavalieri dell'Ospedale di Gerusalemme, “La Magione”, dove i pellegrini trovavano accoglienza, riconoscibile ancora oggi dai resti del perimetro delle mura.

Eventi