Scopri / Chiese

Chiesa di Sant'Andrea

Pistoia

 

Home / scopri / Pistoia / Chiesa di Sant'Andrea

Scopri
Chiese
Dove
Via Sant'Andrea, 21 Pistoia
A cura di
Pistoia Sacra

La chiesa conserva alcune opere dello scultore Giovanni Pisano: un bellissimo pulpito, con rilievi in marmo bianco e colonne in porfido, e due crocifissi in legno colorato.

Anche se la sua fondazione viene fatta risalire all’VIII secolo, l’aspetto attuale della Chiesa di Sant’Andrea è il risultato dei lavori compiuti tra XII e XIII secolo,

La facciata è probabilmente opera di Gruamonte e Adeodato, come l’architrave del 1166, istoriato con “Il viaggio dei Re Magi”, i primi pellegrini della storia cristiana.

All’interno la chiesa conserva il bellissimo pulpito di Giovanni Pisano (1298-1301), con rilievi in marmo bianco e colonne in porfido, e i due crocifissi in legno colorato, attribuiti allo stesso Giovanni Pisano.

Da porta Sant’Andrea il viaggiatore e il pellegrino, visitati i luoghi jacopei pistoiesi, si dirigeva a nord, verso i valichi appenninici, percorrendo la via più importante dell’alto medioevo, la via Francesca della Sambuca. Anche a sud Pistoia era collegata alla più importante arteria di comunicazioni stradali europee del medioevo la via Francigena, che verso Roma, attraversava l’Arno a Fucecchio ed era parte del sistema dei cammini di Santiago.

Eventi